Santuario del Miracolo Eucaristico

Via Tesauri, 6, 66034 Lanciano CH Durata media di visita: 45 minuti in macchina Avvia Navigatore

Il Santuario ha origine da un evento miracoloso avvenuto intorno al 700. Nella chiesa di San Legonziano, un monaco basiliano manifestò dei dubbi sulla reale presenza di Cristo nell'Eucarestia. Durante la messa, però, l'ostia e il vino consacrati si trasformarono realmente in carne e in sangue. Le Reliquie del Miracolo furono custodite nella chiesetta originaria sino al 1258, anno in cui i frati francescani ricostruirono la chiesa sul sito della Chiesa di S. Legonziano, e la dedicarono a San Francesco.  La chiesa di San Francesco, rifatta in forme barocche intorno alla metà del Settecento, si presenta oggi, dopo i lavori di restauro del 2000, con una semplice e solenne configurazione settecentesca. All'interno del convento di San Francesco è stato costruito, nel 1996, un museo dedicato al miracolo. Esso contiene documenti antichi relativi alla vicenda, e un percorso che conduce alle fondamenta dell'antico convento di san Legonziano e alle catacombe del Ponte Diocleziano. Nei dintorni, è possibile visitare lo splendido parco Diocleziano