Santuario della Madonna d'Appari

Paganica SS17bis, 67100 Paganica AQ Durata media di visita: 30 minuti Avvia Navigatore

Il Santuario della Madonna d’Appari è situato appena fuori Paganica, ed è stato dichiarato monumento nazionale nel 1902. Il Santuario è stato costruito nel XIII secolo in seguito alla presunta apparizione della Madonna Addolorata con in grembo il Cristo morto ad una donna del luogo, una pastorella che si recava quotidianamente sul posto per pascolare le pecore. La costruzione del monumento avvenne in maniera graduale: inizialmente gli abitanti del luogo eressero una piccola edicola votiva per poi arrivare man mano all’edificazione della struttura come la vediamo oggi, ultimata tra il XIV ed il XV secolo. Nel 1999 è stata oggetto di un importante restauro, con particolare attenzione agli affreschi interni. Come gran parte del patrimonio artistico aquilano, il Santuario viene colpito molto duramente dal sisma del 2009 ma è stato successivamente sottoposto ad ulteriori opere di restauro e messa in sicurezza e riaperto al pubblico nel 2011.